slidona leggera3

 
Caro collega, 
 
ci sono dei cambiamenti importanti per quanto riguarda il Sussidio Covid 19 che il nostro CDA ha formulato questa primavera per sostenere i colleghi che hanno subito un ricovero per Coronavirus o hanno dovuto affrontare una quarantena. 
 
Entro il 30 novembre, saranno accettate le domande e quindi avrà diritto ai 1000 euro di sussidio anche chi è stato messo in quarantena con tampone negativo (effettuato fino al 29/10).
 
Dal 1 dicembre invece si accetteranno solo le domande di coloro i quali sono risultati positivi al tampone. 
 
Si ricorda che, in caso di comprovate difficoltà economiche, tutti gli iscritti possono richiedere la provvidenza straordinaria.
 
Cordialmente,
 
Dr.ssa Giorgia Mingardi
Delegata Enpav Padova