slidona leggera3

Elezione dei nuovi Organi ENPAV 2022-2027

Si è conclusa il 30 aprile l’Assemblea Nazionale dei Delegati Enpav con l’elezione dei nuovi Organi che saranno in carica dal 2022 al 2027.

Presidenza: Tullio Scotti

Vicepresidenza: Oscar Enrico Gandola

Consiglio di Amministrazione: Gianni Mancuso, Giuseppe Cascio, Marina Carla Gridelli e Marco della Torre (per la componente della veterinaria libero professionale). Candido Paglione (per la Medicina Veterinaria Pubblica) e Carlo Maria Crotti (Medici Veterinari Specialisti Ambulatoriali - ACN). Gaetano Penocchio (Presidente della FNOVI).

Collegio Sindacale: Fabio Spina e Iacopo Magnanini (per i Liberi Professionisti) e Francesco Sardu (per la Veterinaria Pubblica). I Ministeri del Lavoro e dell’Economia dovranno ora designare i loro rappresentanti nel Collegio; fino ad allora continueranno ad operare Claudio Daniele Cialdai, Presidente del Collegio, e Manuela Smeriglio per il

Ministero dell’Economia. Sindaci supplenti sono stati eletti Giovanni Tel, Federico Molino e Laura Pilla.

Il 29 e 30 aprile i Delegati hanno approvato il Bilancio di Esercizio del 2021.

Giancarlo Scotti commentando il quinquennio appena concluso: “abbiamo dovuto fronteggiare situazioni complesse, due tremende crisi, una finanziaria del 2018 ed una sociale, quella dovuta alla pandemia da Covid– 19 nel 2020. Abbiamo anche dovuto adeguarci all’introduzione di nuove normative quali il cumulo gratuito dei contributi, gli adempimenti conseguenti al Codice degli appalti, l’adeguamento ai controlli della Covip, il passaggio al sistema del PagoPa. Nel prossimo quinquennio, l’Enpav proseguirà nel garantire sempre particolare attenzione alle esigenze delle professioniste e dei più giovani. Sarà fondamentale mantenere contatti stretti con il mondo della professione soggetta a cambiamenti velocissimi. Si pensi alla diffusione delle corporate, all’impatto delle tecnologie nello svolgimento e nell’organizzazione del lavoro, allo sviluppo ed evoluzione del settore degli animali da reddito. Analoga attenzione andrà posta sull’evoluzione della “veterinaria pubblica” che sta vivendo un epocale cambio generazionale. Tuttavia, conclude il Presidente, anche se le sfide sono e saranno molto impegnative, così come è stato nel Consiglio precedente, anche l’attuale squadra è molto motivata, fortemente aperta ad ascoltare i suggerimenti plausibili di tutti, ed ha la voglia, la determinazione, l’orgoglio di essere Medici Veterinari, e di occuparsi con passione del nostro ENPAV.

Allegati:
Scarica questo file (COMUNICATO POST ELEZIONI.pdf)COMUNICATO POST ELEZIONI.pdf[ ]151 kB2022-05-05 19:41

ENPAV: prima rata e altre novità

Caro collega,

ho qualche interessante novità da comunicarti da parte del nostro ente pensionistico.

1) La prima novità che interessa tutti è lo slittamento del pagamento della prima rata annuale (tramite MAV di maggio):  la scadenza della prima rata è stata posticipata per tutti al 30 giugno 2021.
Inoltre ricordo che la Legge di Bilancio 2021 ha teoricamente previsto l’esonero dal versamento dei contributi previdenziali per i professionisti iscritti alle Casse di Previdenza, ma i requisiti e le modalità per accedere all’esonero non sono stati ancora chiariti.
Per ora si sa soltanto che i possibili beneficiari dell’esonero contributivo sono i professionisti che soddisfano queste due condizioni:
- nel 2019 hanno avuto un reddito complessivo fino a 50 mila euro
- nel 2020 hanno avuto un calo del fatturato (rispetto all’anno 2019) di almeno il 33 per cento
In questa situazione di incertezza, il Consiglio di Amministrazione dell’Enpav ha deciso di rinviare di 30 giorni la scadenza del pagamento della prima rata dei contributi minimi 2021. Per qualsiasi altra novità ti consiglio da tenere sotto controllo il sito dell'Enpav, oltre ovviamente alla newsletter dell'ordine della quale mi servo per aggiornare gli iscritti delle novità.

2) ulteriore proroga per richiedere l'indennità straordinaria Covid: in caso di positività al Covid, verificatasi entro il 31 maggio 2021, potrà essere presentata domanda all’Enpav entro il 30 giugno 2021 (il termine ultimo precedentemente fissato era fino a fine aprile 2021)

3)Enpav ha attivato una convenzione con Zurich-4Care per una copertura assicurativa Long Term Care, ad adesione volontaria.
E’ rivolta ai Medici Veterinari e ai familiari di primo grado, compresi i genitori, e prevede il riconoscimento di una rendita vitalizia di 1.000 Euro mensili in caso di perdita dell’autosufficienza.
Il costo a carico di ogni aderente è di 110 Euro all’anno (detraibile fiscalmente al 19%). Le adesioni saranno possibili dal 3 maggio 2021 al 20 giugno 2021.
Ulteriori informazioni saranno rese note attraverso il nostro sito. 

Augurandoti come sempre buon lavoro,

puoi contattarmi per qualsiasi dubbio,

Dr.ssa Giorgia Mingardi

Delegata ENPAV PADOVA

 

Bonus Baby sitter e Decreto "Sostegni"

E' stato introdotto il bonus Baby Sitter per i genitori di figli costretti a casa per quarantena, infezione da Covid o chiusura delle scuole.

Puoi trovare tutte le informazioni utili sul sito dell'Enpav al seguente link:

https://www.enpav.it/notizie/enpav-plus/875-covid-19-bonus-baby-sitting

Inoltre il Decreto “Sostegni” (DL n. 41 del 22 marzo 2021) ha previsto la possibilità anche per i Liberi professionisti iscritti alle Casse di Previdenza private, di accedere a un contributo a fondo perduto erogato dall’Agenzia delle Entrate.

Puoi trovare tutte le info a quest'altro link:

https://www.enpav.it/notizie/in-evidenza/879-decreto-sostegni-contributo-a-fondo-perduto-per-i-medici-veterinari

Come sempre, per qualsiasi informazione puoi rivolgerti a me o chiamare direttamente la sede dell'Enpav.

Buon lavoro,

Dr.ssa Giorgia Mingardi

Delegata Enpav per Padova e provincia