L'Ordine dei Medici Veterinari cambia il suo indirizzo mail:
annota subito il nuovo indirizzo!!

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Da settembre 2019 non è più attivo il fax

 

Da parte di FNOVI è giunta all'Ordine una circolare che cerca di chiarire la posizione del "residente volontario" in un ambulatorio. Per "residente volontario" si deve intendere chi frequenti una struttura veterinaria a scopo didattico senza eseguire prestazioni e senza retribuzione.

Si ritiene pertanto opportuno indicare e far accettare per iscritto una dichiarazione di frequenza volontaria (vedi allegato A) a scopo formativo indicandone la durata, specificando che tale attività si svolge in assenza di retribuzione, indennità o compenso di sorta e in assenza di obbligo di orari e di incarichi specifici. Il residente volontario non dovrà intrattenere rapporti contrattuali diretti con i clienti e non potrà eseguire prestazioni dirette sul paziente.

Si ritiene inoltre opportuno specificare che la frequentazione della struttura si compie in costante presenza dei medici veterinari della struttura, e che il sanitario titolare della stessa ha assolto gli obblighi di informativa e di formazione (allegato B) circa i rischi per la sicurezza sul lavoro e la conseguente adozione di idonee misure, come richiesto dalla normativa vigente.

E' consigliabile inoltre dotare i residenti volontari di un tesserino di riconoscimento in cui sia evidenziato il loro ruolo.

In allegato trovate sia la circolare FNOVI che gli allegati A e B (per visualizzare gli allegati e  scaricarli devi effettuare il login)

Login

Inserisci username e password per accedere alle risorse riservate

Amministrazione Trasparente